Tag Archive | Scooter

Bici vs Moto

E’ un confronto che non ci dovrebbe neanche stare, è come paragonare il bowling al tiro al piattello, ma vista la natura inutile di tanti motociclisti a volersi confrontare e mettersi al di sopra di qualsiasi altro mezzo che gira sulla strada, mi sento di dover spendere quattro paroline acide al riguardo.

Lo sfogo nasce da quando la dottoressa mi ha consigliato di evitare la bici per qualche mese per salvaguardare il mio povero femore e mi vedo costretto a girare in scooter, anzi, scooterone visto che è un 300, non è una bomba ma almeno non arranca, non inquina come la macchina ed è pratico. Il problema sta che l’amico motociclista sempre in cerca di una nuova sfida appena vede un mezzo più o meno degno (ma non troppo, a quanto pare alla categoria piace vincere facile) ingaggia subito la sfida, o per i più spavaldi si divertono a sfrecciarti a 20 cm aprendo il gas proprio mentre passano affianco per spaventarti. Quello che agli sfigati sfugge è che se mi sono acquistato uno scooter e non una moto (come prezzo siamo li) è perchè forse ci devo andare a lavorare, non per sfidare la gente in mezzo alla strada, ma a quanto pare a questa gente avere il missile sotto il sedere fa un certo effetto, e non vedono l’ora di poterlo far sfogare un pò, prendendosela ovviamente con mezzi di molto al di sotto della loro portata.

Il che mi costringe quando sono fermo ai semafori a non toccare per nessuno motivo il gas, non guardarli come se fossero degli zingari attaccabrighe e fare delle partenze come se avessi 80 anni, per non lasciare intendere in nessun modo che abbia la minima voglia di confrontarmi con il missile reggipalle (cit.Toretto).
Il problema scatta quando mi trovo nel traffico e il centauro fa i salti mortali per starmi davanti, sempre per poter affermare la sua superiorità, come se il suo atto coraggioso verrà poi scritto negli annali e durerà in eterno. Spesso lascio fare, se mi capita la luna storta invece gli faccio capire che nel traffico comando io, sempre, anche se ho un quarto della sua potenza e il doppio del suo peso, non che lo faccia per vantarmi, il mio mezzo è stato progettato come mezzo di trasporto e non per uso sportivo e non voglio osannarlo in nessun modo, per me è solo un attrezzo che mi porta dal punto A al punto B, è solo uno sfogo che dopo una giornata di stressante lavoro potrebbe starci, magari sommata alla soddisfazione di demoralizzare un poveretto che crede di andare più forte spendendo più soldi possibili dietro al suo bolide.

Pensano anche di essere più maschi con le loro tute in pelle e stivalazzi e prendono per effemminati i ciclisti con le tutine leggere, ma ricordatevi, che quando un motociclista va forte si dice che ha manico, quando uno in bici va forte diciamo che ha gamba. Chi è più maschio?