Conversioni legittime o meno

Quello che dico non piacerà a qualcuno molto probabilmente, ma non impongo nulla, dico la mia, e quindi ognuno è libero di appoggiare o rigettare quello che scrivo.

Come sappiamo molto bene, spesso la prima fissa che ci si costruisce la si ricava da una bici da corsa da strada di qualche decina di anni fa, per via della compatibilità della stessa con i criteri di una bici fissa..
Quello che succede a volta è che ci si trova per le mani delle signore biciclette e mentre uno che se ne intende poco convertirebbe qualsiasi cosa, un purista non convertirebbe niente, e a volte sull’argomento direi che ci si scalda un pò troppo.
Certo, ci credo che quando mi capita per le mani una bdc anni 50 di un certo valore con tutti i pezzi originali e perfettamente restaurabile forse è proprio un sacrilegio andare a convertirla, magari sarebbe appropriato fare un restauro come si deve e tenerla o magari fare in modo di finire in buone mani se non ci interessa averla come soprammobile.
Ma porca miseria mi arrabbio quando vedo telai mediocri o a volte anche meglio che vengono convertiti (anche bene) e si vuole mettere alla forca il proprietario per averlo fatto, perchè a detta di alcuni nessuna conversione andrebbe fatta.
Io dico che tante volte un buon telaio piuttosto che marcire in una cantina starebbe bene fissato e usato tutti i giorni forse è meglio, e magari se è un pezzo di un certo valore il buon senso ci dice di non verniciare e tagliare niente, anche perchè in fondo se è una conversione un intenditore se ne accorgerebbe al volo lo stesso in pochi istanti.
Ci sono i casi dove non si fa, su quello sono d’accordo, ma in tantissimi altri casi si può fare benissimo e non è un crimine verso nessuno..
Perchè faccio un discorso così? Forse perchè sto convertendo qualche telaio prestigioso? Chissà..:D

Annunci

Tag:,

2 responses to “Conversioni legittime o meno”

  1. Lorenzo says :

    Ciao, sono di Milano e volevo sapere se si riusciva a trovare una fixed, usata a prezzi modici (100 – 150 euro), visto che sarebbe la mia prima fixed e quindi volevo iniziare con un qualcosa di standard non troppo evoluto.

    Grazie

    • thevenny says :

      Ciao Lorenzo, io purtroppo non sono di Milano ma ti posso dire che se non ne trovi una li non ne trovi da nessuna parte. Potresti trovare una vecchia bici da corsa e convertirla come ho scritto sul sito, se cambi solo la ruota dietro e riutilizzi quello che trovi spendi molto poco, con un pò di fortuna stai anche nei 150 euro..
      Poi se ti piace vedi come e dove spendere ulteriori soldi, altrimenti sei sempre in tempo a rimettere i freni e montare una ruotalibera.. In ogni caso consulta il mercatino di fixedforum, potresti trovare qualcosa di interessante!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: